Il piatto che proponiamo è una gustosa ricetta vegetariana ideale per una dieta sana ed equilibrata. Verdure e legumi gustosi per una cena leggera ma nutriente, resa eccezionale dal gusto della natura.

Utilizza verdura fresca e assicurati di portare in tavola prodotti buoni per te e la tua famiglia: la salute inizia dalla cucina!

Ricetta un orto di radici

Ingredienti

80 g di carote
40 g di sedano rapa
40 g di carote bianche
80 g di patate
40 g di patate viola
40 g di rape rosse
40 g cipolline
40 g di ravanelli
40 g di daikon
40 g di Raperonzoli
10 g di champignon
5 g di porcini secchi
2 g di aglio
3 g di xantana
10 g di lenticchie secche
10 g di gellan
1 g di zenzero
1 g di zafferano
3 g di origano
10 ml di aceto di vino bianco
10 g di pane integrale
3 g di timo
10 g di burro
Olio extravergine di oliva
Sale fino e grosso

Preparazione

Pulite gli champignon e mettete a bagno i funghi secchi. Scaldate 10 ml di olio, appassite l’aglio, unite tutti funghi. A cottura ultimata aggiungete l’acqua dei funghi secchi, che avrete filtrato, fate bollire per pochi minuti e salate. Frullate e passate al setaccio. Unite la xantana e frullate.

Stendete il composto su fogli di carta da forno. Mettete in forno a 120 per 30 minuti. Frullate le cialde ottenute. Lessate le lenticchie in acqua e sale, scolatele e ponetele in forno a 100° per due ore.

Pulite le carote e ricavate quattro bastoncini lunghi 4 cm e alti 2 mm. Passate le restanti carote alla centrifuga. Salate la polpa ottenuta e modellate quattro carote con all’interno il bastoncino di carota. Fate bollire il succo di carota con sale e gellan.

Mentre è ancora caldo immergetevi per un attimo le carote scolatele. Lavate il sedano rapa, copritelo di sale grosso e cuocete in forno 200°C. Pulite radici e tuberi e cuocete di sottovuoto in forno a vapore, eccetto i raperonzoli, unendo sempre acque sale e abbinandoli così: la rapa bianca, a spicchi, con lo zenzero; la patata viola, a palline, con il burro; la rapa rossa, a fette, con origano; le cipolline con l’aceto.

Mondate i ravanelli e cuoceteli sottovuoto in acque sale. Fate lo stesso con il daikon affettato. Grattugiate il pane tostate in forno. Unite la polvere di funghi e salate: avrete ottenuto la terra.

Disponetene uno strato sul piatto e aggiungetevi le lenticchie essiccate: saranno i sassolini. Sopra disponete le radici, condite con olio.

Close menu
Close menu