Agro T18 Italia S.r.l. c/o C.A.A.T. Strada del Portone, 30 - 10095 Grugliasco (TO)

cuore_t18_bassa

T18, Scelti dal Sole

Coniugando la presenza diretta lungo la filiera produttiva agricola e l’utilizzo di propri sistemi di gestione e controllo della logistica in tempo reale il Gruppo T18, nato alla fine dell’800 a Torino, rappresenta una delle più moderne ed importanti realtà nel comparto ortofrutticolo italiano.
La rete distributiva opera al 50% con la GDO e per il restante 50% presso normal trade, centri agroalimentari, ambulanti e HoReCa, sia italiani che esteri.
Con centri di produzione distribuiti nelle regioni più vocate nella produzione agricola del centro, sud e nord Italia (Campania, Sicilia, Sardegna, Puglia, Emilia Romagna, Lazio, Veneto, Piemonte), T18 ad oggi raduna insieme ai propri prodotti quelli di oltre 600 produttori che condividono e collaborano al raggiungimento di un obiettivo comune.

 

La filosofia

Da quattro generazioni, il gruppo T18 ha fatto del controllo dell’intera filiera produttiva la propria missione aziendale, per garantire la massima qualità del prodotto e del servizio nel rispetto dell’ambiente e della salute del consumatore, e per contribuire alla diffusione della cultura dei sapori tradizionali e autentici, nella consapevolezza che le tradizioni gastronomiche e le tipicità alimentari rappresentino un patrimonio storico, culturale ed economico, oggi purtroppo spesso sottovalutato e in molti casi a rischio di scomparsa.

Proprio da queste premesse si è sviluppata la ricerca di quei prodotti, particolarmente del Piemonte (Susina Ramassin, Pera Madernassa, Mela grigia di Torrina, Pesca Tabacchiera) e del Sud Italia (pomodoro Camone), da salvaguardare riprendendone la produzione e riproponendoli ai consumatori dapprima nelle principali catene della GDO del Piemonte e poi di tutte le Regioni d’Italia e all’estero.
Oggi il Gruppo Tl8 ha fatto del controllo dell’intera filiera produttiva la propria missione aziendale. La filosofia odierna è sempre più concentrata sull’educazione alimentare per grandi e piccoli e sulla consapevolezza della necessità di difendere e rafforzare, per conservarlo e salvaguardarlo, il nostro patrimonio ortofrutticolo: una scelta che vuole valorizzare gli antichi metodi di coltivazione integrandoli con tecnologie all’avanguardia, al fine di ottenere un prodotto che sia buono e genuino, ma anche rispondente alle più severe e attuali norme sanitarie.

Back to Top